Il Protocollo di Intesa Mibact-Miur del 2014. Il rafforzamento tra istruzione, apprendimento e cultura nella società della conoscenza

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.author Belmonte, Stefania
dc.date.accessioned 2015-06-08T10:56:52Z
dc.date.available 2015-06-08T10:56:52Z
dc.date.issued 2014
dc.identifier.citation Stefania Belmonte, Il Protocollo di Intesa Mibact-Miur del 2014. Il rafforzamento tra istruzione, apprendimento e cultura nella società della conoscenza, “Osservatorio Isfol”, IV (2014), n. 3-4, pp. 99-113. it_IT
dc.identifier.isbn 978-88-498-4511-2
dc.identifier.issn 03947432
dc.identifier.uri http://isfoloa.isfol.it/xmlui/handle/123456789/1081
dc.description Belmonte, S., Il Protocollo di Intesa Mibact-Miur del 2014. Il rafforzamento tra istruzione, apprendimento e cultura nella società della conoscenza, “Osservatorio Isfol”, IV (2014), n. 3-4, pp. 99-113. Isfol OA:<http://isfoloa.isfol.it/xmlui/handle/123456789/1081> it_IT
dc.description.abstract Article. Il 28 maggio 2014 è stato firmato il Protocollo di Intesta tra Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero dei Beni Culturali e del Turismo. Il Protocollo si inserisce, con valore strategico, tra le diverse azioni attraverso cui il Mibact opera a favore della valorizzazione del patrimonio culturale. Esso rafforza la collaborazione tra i due ministeri nel settore dell’istruzione ed è finalizzato allo sviluppo di occasioni di accesso al sapere attraverso la messa a sistema di istruzione e cultura. L’articolo ripercorre i punti fondamentali dell’intesa e intende contribuire alla sua diffusione tra quanti operano nel settore dello sviluppo dei sistemi di apprendimento.A partire dal quadro valoriale promosso dal Protocollo e dalla tipologia di azioni previste, l’articolo sviluppa inoltre alcune riflessioni che sottolineano l’importanza di affermarne i valori non solo nell’ambito del sistema dell’istruzione ma in quello più ampio dell’apprendimento permanente, sottolineando il ruolo che la fruizione culturale e l’apprendimento nei luoghi della cultura possono svolgere nello sviluppo delle competenze delle persone ed a sostegno delle professionalità richieste negli attuali contesti economici e sociali. it_IT
dc.description.abstract On May 28, 2014 a Memorandum of Understanding (MoU, “Protocollo di Intesa”) between the Ministry of Education, University and Research and the Ministry of Culture and Tourism was signed. The MoU fits strategically among the different actions through which the Mibact is working in favor of the promotion of the Italian cultural heritage. It strengthens the cooperation between the two ministries in the sector of education and it is aimed at the development of opportunities for access to knowledge by enhancing the integration between the education and culture systems. The article describes the key points of the MoU and intends to contribute to the spread of its contents among those involved in the development of learning systems. Starting from the framework of values and actions promoted by the MoU, the article also develops some reflections that emphasize the importance of expanding the scope of the intervention from the education system to the broader lifelong learning field, underlining the role that culture participation and learning activities in cultural places can play in developing people’s skills and in order to better support the professional competences required in the current economic and social context.
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Rubbettino it_IT
dc.relation.ispartofseries 3/4
dc.subject Competenze it_IT
dc.subject Cultura it_IT
dc.subject Educazione permanente it_IT
dc.title Il Protocollo di Intesa Mibact-Miur del 2014. Il rafforzamento tra istruzione, apprendimento e cultura nella società della conoscenza it_IT
dc.type Article it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account